Titoli

Contronatura

Copertina

Share: Facebook / Twitter

Contro natura sono le diete che ci spingono a inseguire l’ideale di un corpo efficiente e in lotta perenne con i suoi istinti. Lo sono le intelligenze artificiali che si cimentano nell’arte dell’impasto. Lo è pensare che un pane possa contenere il corpo di un dio, eppure è un concetto fondativo di molti culti e religioni. Dalla natura possono arrivare malattie e allucinazioni, la natura come sfondo ideale delle storie horror di Stephen King e altre vicende sanguinose.

In questo numero andiamo in cerca delle ambivalenze e dei conflitti che si celano nel concetto ingombrante e sfuggente di natura.


Pagine: 112

ISBN: 9788870918373

Prezzo: 18,90 €

Uscita: Marzo 2021

Contributi di: erdinando Cotugno, Dario De Marco, Federico di Vita, Ilaria Gaspari, Piero Macchioni, Niccolò Protti, Gabriele Rosso, Diletta Sereni, Irene Soave, Elisabetta Tola, Aurora Zancanaro, Rete Semi Rurali

A cura di: Diletta Sereni

Illustrazioni: Gianluca Cannizzo

Acquista:

IBS Bookdealer

Sommario

Carbofobia

— Irene Soave

Ogni dieta, in misura variabile, dichiara guerra ai carboidrati. E ci spinge a inseguire l’ideale del corpo efficiente, controllato: un corpo che lotta ogni giorno contro i suoi istinti.

Impasti intelligenti

— Piero Macchioni

Che succede quando a fare il pane è la potenza di calcolo di un’intelligenza artificiale? Si può addestrare un computer a immaginare la ricetta perfetta e a riprodurre la sensibilità di un gesto?

Mangiatene tutti

— Diletta Sereni

L’ostia alimenta dispute teologiche tra chiese e stupori mistici nei bambini. È fatta di regole e magia, come si addice a un pane soprannaturale.

Per un corno di segale

— Federico Di Vita

I raccolti infestati da Claviceps purpurea hanno causato per secoli malattie e visioni, culti e leggende. Tutto comincia con una spiga cornuta e un pane blu.

Cosmogonia del toast

— Gabriele Rosso

Cibo nostalgico e insieme pratico: il toast nasce dalla voglia di mangiare risparmiando tempo. Il capitalismo alimentare ne ha fatto una sua bandiera e ci ha lasciato in balìa del nostro senso di colpa.

Lo spirito del grano

— Ilaria Gaspari

Le storie ambientate durante la mietitura sono spesso popolate da rituali cruenti, in una carrellata millenaria che unisce dèi capricciosi e bambini tremendi.

L'epoca del bosco

— Ferdinando Cotugno

Un tempo risorsa quotidiana dell’agricoltura contadina diffusa sul territorio, nell’ultimo secolo i boschi italiani sono stati abbandonati a se stessi. E per questo sono cresciuti, prendendosi pascoli e campi di grano.

Semi da rifare

— Elisabetta Tola

Nell’ultimo secolo abbiamo assistito a un frenetico evolversi delle tecniche di miglioramento delle colture: da Nazareno Strampelli all’editing genetico, fino all’innovazione per mescolanza.

The Evolution Woman

— Dario De Marco

Un racconto fantapreistorico.

Meccanica della farina

— Pietro Motisi

Nella geometria di un mulino, il movimento della farina è leggibile nel ritmo di forme e colori. E a dettare i tempi, come spesso accade, è l’acqua.

Fotografie